Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Podcast

Podcast 030 – Nuovi gruppi hardcore: Ban This (Bologna – skate-surf HC)

Bolgia rovinosa sotto i Ban This (questa bella foto non so chi l'ha fatta)

… ma chi ascolta (e suona!) gli Agent Orange oggi? … facile… ci sono ‘sti kids di Bologna… BAN THIS… fanno “Pipeline”… voi non ci crederete ma (per le mummie …) è pazzesco! È una rivolta contro un paese per vecchi!

Dalla vs Mummia Mungo:
FLASHBACK  (1979- ’81 .. o giù di lì..)

C’era una volta la California.  Non quella dei telefilm Chips e nemmeno quella degli hippies.. stiamo parlando di quella del punk hardcore. Quella degli Adolescents quando erano adolescenti, dei Black Flag con Robo e Dukowski che strapazzavano tutti e Rollins non era ancora arrivato (ci cantava Chavo Pederast prima e Dez Cadena dopo..)
A Los Angeles una piccola tribù di giovani scazzati e incazzati s’era rotta della vita noiosa delle periferie impoverite e della vita grama in genere, dell’isteria perbenista, dei vecchi coglioni e del fascismo soft per masse razziste di cerebrolesi… ovunque nascevano band strafighe.. X, Germs, Bags, Wasted Youth, Sin 34, Circle Jerks. L’Agente Arancio non era un fumetto Disney Channel ma il nome scelto da una band per ricordare il defoliante alla diossina buttato dai bombardieri americani a tonnellate sulle teste dei vietnamiti dieci anni prima. I T.S.O.L. (True Sound Of Liberty) cantavano “America..Terra della Libertà. Libertà del Potere e di quelli in uniforme..” oltreché “abolisci il governo, non mi serve..” i bandana non indicavano ancora le gang e i punk se li legavano agli stivali… Per chi non c’era o per chi non se ne ricorda più può farsene un’ideuzza dai film “Suburbia”, “The Decline of Western Civilization o in “American Punk Hardcore” di Steven Blush.

I° STACCO (… 20 anni circa)
tante cose tante cose tante cose  … zzzzzz … buio … zzzzz … tante cose tante cose tante cose … buio… zzzz… buio… zzzz… tante cose tante cose tante cose…

II° STACCO SPAZIO/TEMPORALE (2007-2008)
L’Italia è un paese di vecchi per i vecchi dove i giovani vedono cannibalizzato il loro futuro fatto di precariato e la scuola, e la società tutta, affonda nell’odio dell’apartheid… gli stranieri sono sempre clandestini e il letame fascista, bigotto e perbenista che ha prodotto questa schifezza  impesta l’aria in maniera insopportabile.  A Bologna quattro ventenni (ma quanti altri nel paese?) suonano in una band. Sono i BAN THIS  e alla morte celebrale preferiscono il punk hardcore.. una botta di vita.. di irriverenza.. di sano furore e ribellione …di giovinezza insomma che esplode nella sua dirompente violenza sonora.. FINALMENTE! ..e finalmente qualcuno che suona hardcore come dio comanda: BAN THIS da Bologna… tra le cose migliori dell’attuale scena punk e hardcore…  e non erano nemmeno nati nell’80!!!!

Per questo la mummia Mungo li ha intervistati
Formazione
Marco AKA Fuller – tosse
Brother E. – chitarra
Alce Blu – batteria
Bolo – basso

DISCOGRAFIA:
– Demo 2005 – CDr 2005 (autoprodotto)
– Promo 2006 – CDr 2006 (autoprodotto)
– vv/aa “Bleeding Teeth & Burning Horses” – CD 2006 (True Side Music)
– “Creepy Crawl EP” – 7″ 2006 (Stress to Death – Nothing City – Miss Thrash)
– vv/aa “the Fast side of Italy” – CD 2006 (SYK – Miss Thrash Records)
– “Psychotic Reactions” – CD 2007 (Agipunk, NLHC, Give Blood Records)
– “BANxTHIS! s/t LP” – 12″ 2007 (Agipunk Records)
– “How to Destroy a Quiet Sleep” – 7″ 2008 (Agipunk, Don’t Need Records)

Il podcast dura 60 minuti. Ascoltare max volume

Brani musicali:
* Ban-tro
* Another dead friendship
* Creepy crawl
* Never say party
* Ban they live
* Pressure
* 9 to 5 to shit
* The land of the bore
* Blast days in the dumps


CLICCA QUI PER ASCOLTARE/SCARICARE IL PODCAST “Nuovi gruppi hardcore: Ban This (Bologna – skate-surf HC)”

MySpace dei Ban This

Ti può interessare anche

Podcast

“Un dinosauro nero, staccatosi dal gregge di dinosauri bianchi (ehi!.. non vi ricorda qualcosa?..), irrompe sulla scena. Devastante come la stazza che lo contraddistingue...

Foto

Dopo 20 anni dall’uscita dalla band, quando i CCCP firmarono per la Virgin, finalmente il bassista parla, si racconta e racconta la storia dal...

Podcast

Lunga intervista a Nicu, musicista di strada romeno – lui si definisce vagabondo – che lavora a Milano on the road. Nicu si è...

Podcast

Mungo arriva in soccorso ed esterna su Eu’s Arse, punx e hardcore a Torino vecchi e nuovi. Nuovo ospite: Robert Delirio da San Francisco,...

gomma.tv è una produzione di E. "Gomma" Guarneri. Podcasting, foto, video, storie, culture underground, media. No uso commerciale. - Privacy Policy
- Canale Spotify - Canale iTunes
- La sezione Podcast è amatoriale. Licenza Siae 666/I/06 - 793